PROTOCOLLI  DI TRATTAMENTO

FASE I: CISTODISTENSIONE IN ANESTESIA LOCALE

 

Soluzione farmaco                                                                                                                                   5 fiale da 10 ml di NAROPINA 7.5:                        50 ml

                                                                                                                                                                         Epinefrina 1/100,000 2.0 mg:                             2ml                                                                                                                                                   

                                                                                                                                                                               Acqua distillata:                                              ~ 140 ml

                                                                                                                                                                 Desametasone Sodio Fosfato: 40 mg                           10 ml

                                                                                                                                                                                                                                                            ~ 200 ml

Catetere elettrodo                             : CE-DAS® UROGENICS®/ Ag 9701

 

Intensità di corrente                         : 15-25 mA

 

Tipo di corrente                                  pulsata

 

Durata del trattamento                      : 20-25 min

 

Polarità                                                 : POSITIVA (+)

 

Rise-Rate                                             : 30-60 mA/sec

 

 

PROCEDURA:

 

1.    Fare accomodare il paziente comodamente supino: non mettere in posizione ginecologica.

 

 

2.    Preparare separatamente tre bacinelle sterili:

 

            I          Bacinella: i 200 ml di soluzione farmaco.

            II         Bacinella: 500 ml di acqua bidistillata (per il lavaggio vescicale)

            III       Bacinella: 500 ml di soluzione fisiologica 0,45%

       Preparare inoltre: 1-2 siringhe da 50 ml con collegamento conico.

 

 

3.    Fare il test di gonfiaggio/sgonfiaggio del palloncino del catetere 2 volte a 5 ml con aria, come indicato nelle istruzioni per l'uso allegate al CE-DAS® UROGENICS®.

 

 

4.    Cateterizzare con il catetere-elettrodo CE-DAS® UROGENICS®/Ag 9701 usando gel anestetico convenzionale, idrosolubile (preferibilmente a base di naropina) e gonfiare il palloncino a 3 ml con aria.

 

 

5.    Dopo il drenaggio, mediante i lavaggi con acqua bidistillata sterile, determinare la tolleranza della vescica  al dolore.

 

 

6.    Introdurre in vescica la soluzione farmaco nella misura di 5-10 ml in meno rispetto alla capacità della vescica al dolore. (Es.: capacità vescica al dolore 90 ml —> introdurre 80-85 ml); assicurarsi che il palloncino tocchi il collo della vescica.

 

 

7.    Scegliere due punti particolarmente lisci sull'addome per posizionare gli elettrodi dispersivi e pulire adeguatamente la cute con alcool.

 

 

8.    Inumidire i 2 elettrodi dispersivi bianchi con soluzione salina al 0.9%, quindi cospargere l'addome con uno strato dello spessore di 5-7 mm di gel conduttivo e sistemare gli elettrodi. Assicurarsi che l'adesione alla pelle sia completa, senza che vi sia la formazione di bolle d'aria.

 

 

9.    Collegare le prese del CE-DAS® UROGENICS® e degli elettrodi dispersivi ai fili del PHYSIONIZER® (rosso al catetere e nero all'elettrodo dispersivo).

 

 

10.  Attenendosi alle istruzioni per l'uso ad esso allegate, programmare il PHYSIONIZER® come sopra indicato e premere START per iniziare il trattamento.

 

 

11.  Ad intervalli di 4-5 minuti aggiungere circa 40-50 ml per volta della soluzione di naropina con la siringa da 50 ml fino a quando tutti i 200 ml sono in vescica, poi:

 

 

12.  Ad intervalli regolari di 2-3 minuti aggiungere quantità di 30-50 ml di soluzione fisiologica 0.45% come tollerato dal paziente. Si raccomanda l'uso di una siringa da 50 ml per aspirare la soluzione dalla vescica per verificare se è presente ematuria prima e dopo che ulteriore liquido sia instillato in vescica.

 

 

13.  L'apparecchio avverte del termine del trattamento mediante segnale acustico.

 

 

14.  Drenare la vescica, misurare il volume, lasciare inserito il catetere e passare alla FASE II.

 

 

N.B.: Altro liquido (urina) si aggiunge durante il trattamento. La quantità può variare ampiamente

Controllare accuratamente la quantità totale di liquido drenato.

 

Sede legale e ammi.va: Via Fogazzaro 4/B - 41037 Mirandola MO - ItalyTel +39 0535 611082 Fax +39 0535 610420 Cod Fisc e P.IVA 01990130369
email: info@physion.it
Segui Physion sui maggiori Social Network
  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Wix Google+ page
Copyright 2016©Physion.it
Il nostro E-commerce online